SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Silvia Sestri e Maria Chiara Bruni, sono loro le campionesse europee Uisp di ginnastica ritmica per la categoria Allieve (attrezzi cerchio-palla), salite sul podio europeo dopo aver disputato le gare Csit tenutesi ad Auch in Francia dal 19 al 23 Aprile.

Ai campionati Internazionali di Ginnastica Ritmica, l’Italia dunque supera Austria, Francia e Belgio grazie alla eccellente perfomance sportiva delle atlete sambenedettesi.

Grande orgoglio per il comune rivierasco che da oggi vanta due nuove stelle nel mondo della ginnastica ritmica, Silvia Sestri e Maria Chiara Bruni, già note al mondo sportivo avendo ottenuto rispettivamente il primo e secondo posto nelle gare individuali nazionali di ginnastica ritmica, categoria allieve.

Neanche il tempo di godersi la vittoria, le due ginnaste sono state super impegnate anche in patria lo scorso 25 aprile in occasione dei campionati regionali disputatisi a Pesaro dove hanno passato il turno per i prossimi campionati nazionali di ginnastica Ritmica in programma a fine maggio a Fano.

Una vittoria dietro l’altra per la Società Sportiva Futura Marche guidata dalla campionessa olimpionica Diana Popova che ha espresso enorme soddisfazione per i risultati ottenuti dalle sue allieve: «E’ la prima volta che la nostra società rappresenta l’Italia all’estero con la UISP e si è presentata molto bene a giudicare dai risultati. Le nostre due atlete spero possano ripetersi anche il prossimo anno, portando a casa risultati sempre più importanti».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.053 volte, 1 oggi)