COLONNELLA – Tentano di rubare capi di abbigliamento in un negozio del Centro Commerciale Val Vibrata, ma vengono scoperte dal dispositivo di allarme sistemato all’uscita del negozio. Due donne rumene, una 33enne residente a Martinsicuro e una 38enne di Corropoli, sono state denunciate per furto. Nel pomeriggio di martedì 27 aprile avevano tentato di uscire da un negozio di abbigliamento nascondendo in borse dei vestiti per un valore complessivo di 300 euro. Non avevano fatto i conti però con il dispositivo antitaccheggio che all’uscita ha fatto scattare la sirena d’allarme. Immediatamente è stato avvertito il servizio di vigilanza e le rumene sono state bloccate in attesa dell’arrivo dei Carabinieri della stazione di Colonnella.

A Nereto invece i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato una coppia per furto. I due, un 45enne e una 37enne entrambi di Mosciano Sant’Angelo, alcuni giorni fa avevano rotto il finestrino di un’auto parcheggiata in una via di Nereto ed avevano rubato una borsa e alcuni oggetti. Grazie alle testimonianze di alcuni passanti che avevano assistito alla scena, i militari dell’Arma hanno acquisito elementi utili per l’identificazione dei due presunti autori del furto, pertanto è scattata la denuncia per furto aggravato in concorso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 613 volte, 1 oggi)