GROTTAMMARE – Dopo l’appuntamento con “Le mille e una notte” con Vincenzo Cerami, il secondo appuntamento dle teatro della Parola al teatro dell’Arancio vede l’Eneide in una lettura teatrale di Luca Violini, venerdì 30 aprile alle 21,30.

L’incontro con Violini è  una produzione in prima assoluta per le Marche, e narra la leggendaria storia del principe troiano Enea che, fuggito dalla sua patria dopo la caduta, viaggiò fino alle coste d’Italia per fondare una nuova città e un’altrettanto nuova civiltà diventando, nel mito, progenitore del popolo romano.

Luca Violini sarà accompagnato da Max Castlunger alle percussioni, Francesco Acquilanti al suono e Paolo Piccinini alle luci, una produzione Quellicheconlavoce. Ingresso 10 euro, per informazioni 0735.739240

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 484 volte, 1 oggi)