SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Partiranno entro la fine dell’anno i lavori per la realizzazione di un sottopassaggio in zona San Giovanni, dalla rotatoria nei pressi dell’hotel Quadrifoglio verso est, oltrepassando la ferrovia, per una spesa complessiva di 2 milioni e 100 mila euro a carico dell’Immobiliare Grande Distribuzione spa di Ravenna, secondo quando concordato con il Comune all’epoca dell’apertura del centro commerciale “Porto Grande”.

Nella mattinata di venerdì 23 aprile si è svolta l’ultima conferenza dei servizi in Municipio, negli uffici del settore “Progettazione opere pubbliche”, alla quale hanno preso parte il sindaco Gaspari, il dirigente del settore Davarpanah, i suoi collaboratori, il presidente del comitato di gestione della Riserva della Sentina D’Angelo e i rappresentanti della Provincia di Ascoli e degli enti coinvolti, in particolare CIIP ed Italgas, mentre Ferrovie, Autorità di Bacio e Genio Civile hanno inviato un parere favorevole scritto.

Entro la metà di luglio verranno approvati il progetto definitivo e quello esecutivo, a firma dell’ingegnere comunale Nicola Antolini. Il Comune, inoltre, dovrà incaricare un tecnico selezionato tra quelli accreditati presso l’albo speciale delle Ferrovie, il quale si occuperà specificamente del monolite e delle modalità tecniche per collocarlo al centro del sottopassaggio. I lavori, in ogni caso, dovrebbero partire entro la fine del 2010 ed avere una durata di almeno 2 anni. Anche la necessaria procedura di esproprio procede infatti come previsto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 913 volte, 1 oggi)