MARTINSICURO – La juniores biancazzurra ha vinto il suo girone nel campionato Elite e disputerà la finale per l’accesso alla fase nazionale. Nella gara di recupero infatti, la squadra truentina ha espugnato il terreno del Silvi per 3-0 con reti di Cusano, Carbone e De Rito, mantenendo quattro lunghezze di vantaggio sull’Alba Adriatica a una giornata dal termine: la juniores truentina si laurea quindi campione del girone con una giornata di anticipo. Una bella soddisfazione per un gruppo su cui, ad inizio campionato, quasi nessuno aveva scommesso dato il ripescaggio nel massimo campionato regionale juniores e la presenza nel girone di formazioni di grande spessore come Alba Adriatica e San Nicolò.

«Il gruppo ha saputo sempre restare unito, si è impegnato ed ha ascoltato i miei suggerimenti» ha commentato mister Andrea Scarpantoni, che alla prima esperienza da allenatore ha centrato questo importante quanto insperato risultato.

Ora l’appuntamento, a breve, è la finalissima regionale contro la Flacco Pescara che si è imposta nell’altro girone. Partita unica in campo neutro, e  la vincente rappresenterà l’Abruzzo nella fase nazionale.

Una bella soddisfazione per la società, per i tecnici Scarpantoni e Nicola Ficcadenti suo vice, e per i ragazzi che si sono impegnati al massimo per raggiungere un traguardo tanto ambito quanto insperato.

La rosa della squadra è formata dai fratelli Capanna Mirco (cap)  e Mario, Alessandrini, Carbone, Coccia, Cusano, D’Angelo, Damiani, Daniele, De Dominicis, De Rito, Fabiani, Florà, Lavalle, Persichino, Picciola, Rossi, Tormenti, Toska, Tremaroli, Ulissi e Bucci.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.101 volte, 1 oggi)