GROTTAMMARE – Si conclude la rassegna “Commedie nostre 2010”, che anche quest’anno ha passato in rassegna il teatro dialettale non solo grottammarese ma anche delle zone limitrofe e dell’entroterra.

L’ultimo appuntamento è doppiamente nostrano: sabato 24 aprile alle 21,30 al Teatro delle Energie, infatti, la compagnia “Lle Grotte in scena” porterà sul palco la commedia “Amò che ve sò ditte quasce tutte”, che riporta uno spaccato della vita quotidiana grottamarese, come il chiacchiericcio delle donne intorno alla fontana di San Pio V nel primo atto e la storia de “lu buccio’ smaltato” ambientata nelle terre dei marchesi Azzolino Pianetti, meglio conosciute come la zona Ndundu’ dal soprannome della Famiglia Paoletti che le lavorava.

La rassegna Commedie Nostre, organizzata dall’Associazione Lido degli Aranci, è giunta al suo quinto anno di attività e ha riscontrato nel suo primo lustro di programmazione un ampio consenso di pubblico e critica, con lo scopo e l’obiettivo della riscoperta del teatro amatoriale.

La compagnia “Lle Grotte in scena” è nata nel 2004 grazie alla passione di liberi cittadini grottammaresi, nella forma di una  compagnia dialettale che sta riscuotendo importanti successi di pubblico e critica in tutta la regione Marche. La compagnia è composta da ben 20 grottammaresi ed è gestita dall’Associazione Lido degli Aranci di Grottammare, con il sostegno dell’amministrazione comunale di Grottammare e contribuisce a promuovere la cultura, le tradizioni  ed il dialetto della Perla dell’Adriatico.

La regia è affidata ad Aureliano Mascaretti e la traduzione dei testi ed il progetto artistico a Mario Petrelli e Giarmando di Marti. Scenografie e  costumi sono studiati dalla giovane Rosina Bruni, musiche e canti in originale vernacolo grottammarese, il cast numeroso, tutto all’insegna del nostrano: Rosina Bruni (anche soprano solista), Anna Maria Calice, Orietta Farina, Terenzio Fede, Gino Giacchetto, Erika Giacchetto,Maddalena Malavolta, Aureliano Mascaretti, Lucia Mazza, Franco Mora, Chiara Paoletti, Mario Paoletti, Andrea Pizi, Piermarino Scoccia (anche basso solista), Francesco Casagrande.

La serata, ad ingresso gratuito, sarà presentata dalla giovane grottammarese Silvia Ferretti. Per informazioni 335.6234568

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 453 volte, 1 oggi)