SAN BENEDETTO DEL TRONTO – É Simone Massi il protagonista del festival del cinema breve CortoperScelta. Il noto autore di cinema di animazione sarà giovedì 22 aprile alle ore 17.30 presso la biblioteca “Giuseppe Lesca” di San Benedetto del Tronto. L’iniziativa fa parte del programma che l’Assessorato alle Politiche culturali del comune costiero ha organizzato per la “XII Settimana della cultura” indetta dal Mibac e che si svolge dal 16 al 25 aprile 2010.

Sarà anche presentato il libro “Poesia Bianca, il cinema di Simone Massi” di Roberto Della Torre, dei Quaderni Fondazione Cineteca Italiana. Completo di Dvd che contiene 13 corti e un making of, il libro è una lunga intervista attraverso su Massi ed interventi di colleghi come Marco Paolini, Stefano Franceschetti, Cristiano Carloni e Julia Gromskaya.

Oltre all’Assessore alle politiche culturali Margherita Sorge, giovedì saranno presenti Simone Massi, Roberto Della Torre, Dante Albanesi (direttore artistico CortoperScelta), Roberta Spinelli (direttore Biblioteca Lesca), Enrico De Angelis e Giuseppe De Angelis di CortoperScelta. Seguirà la proiezione di tutti i cortometraggi di Massi.

Ma conosciamo meglio questo autore: nato nel 1970 da una famiglai di operai, vive a Pergola, piccola cittadina dell’entroterra in provincia di Pesaro-Urbino. Ha incontrato il mondo dell’animazione molto tardi. Dopo una lunga esperienza in fabbrica, nel 1993 si iscrive all’Istituto d’Arte di Urbino, concludendo il corso di perfezionamento in disegno animato. Dopo un primo periodo presso gli studi Bozzetto, decide di intraprendere questo lavoro da solo, libero da vincoli. Massi è oggi uno degli ultimi pionieri dell’animazione “a passo uno”: migliaia di disegni per altrettanti fotogrammi, in una costante refrattarietà verso le tecnologie digitali. Negli anni sperimenta diverse tecniche, realizzando film tanto brevi quanto intensi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 340 volte, 1 oggi)