ASCOLI PICENO – L’Assessore Bruno Gabrielli è stato nominato componente del Coordinamento nazionale dell’Upi (Unione Province d’Italia) che programma l’azione degli Assessori alla Cultura e al Turismo di tutta Italia.

Di tale organismo, presieduto da Nuccio Altieri, vice presidente della Provincia di Bari e dall’onorevole Nicola Bono, responsabile UPI del settore cultura e turismo, fanno parte 17 amministratori tra cui: gli assessori al Turismo delle Province di Venezia, Ancona, Pescara, Pesaro-Urbino, Siena, Torino, Rimini ed i vice presidenti delle Province di Milano e Lecce.

Per l’assessore Gabrielli, dunque, un riconoscimento importante che gli consentirà di promuovere all’interno del Coordinamento nazionale dell’Upi, un’azione proficua ed efficace per la valorizzazione ed il rilancio del Piceno. Tra i compiti di questa rete di amministratori c’è, infatti, quello di mettere in campo progetti innovativi e proposte unitarie per elaborare politiche e relazioni rispondenti alle molteplici esigenze del settore. La riunione di insediamento si svolgerà a Roma il prossimo 29 aprile ed avrà subito all’ordine del giorno la programmazione di attività nel settore della cultura e del turismo in raccordo con i Ministeri competenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 763 volte, 1 oggi)