SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Festa della Liberazione, il Comune rende noti gli eventi che organizzerà per il 25 aprile. Con inizio alle ore 10, si svolgerà all’auditorium “Tebaldini” di viale De Gasperi 120 l’iniziativa istituzionale incentrata sull’intervento dello specialista Ruggero Giacomini, autore del libro “Ribelli e partigiani. La Resistenza nelle Marche 1943-1944” pubblicato dall’editore Affinità Elettive nel 2008. Lo studioso prenderà la parola dopo i saluti del sindaco Giovanni Gaspari, di fronte ad un pubblico composto di autorità civili militari e religiose, rappresentanti di associazioni combattentistiche e d’arma, studenti e naturalmente cittadini. Al termine, intorno alle ore 11, il corteo verso il centro cittadino e la deposizione delle corone ai tre monumenti ai caduti. A seguire, l’inaugurazione di una zona wi-fi di libero accesso a internet presso il Circolo Nautico Sambenedettese, al moletto Tiziano.

Nel pomeriggio di domenica 25 aprile, con inizio alle ore 17,15, al Teatro Concordia, una iniziativa culturale dal titolo “La musica unisce i popoli”, organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione Duetto. Si esibiranno infatti congiuntamente l’Orchestra Junior Marchigiana Tekné, formata a San Benedetto dal violoncellista aquilano Giuliano De Angelis, e la Junior-Orchestra del conservatorio “Casella” de l’Aquila. Musiche di Vivaldi, Bach, Piazzolla. L’ingresso è gratuito. Info: www.orchestrajuniormarchigiana.com.

Doppio appuntamento, invece, la sera di sabato 24 aprile, in due distinti generi musicali. Alle ore 21,15 al Teatro Concordia, per la “Stagione dei concerti” organizzata dall’assessorato alla Cultura, si esibirà il grande pianista Gianni Maria Ferrini, in un programma interamente dedicato a Chopin, nel bicentenario della nascita. Alle ore 21,30, invece, al Palasport Speca, “Notte della Taranta”, con la Uccio Aloisi Band e Kamafei. Ingresso libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 467 volte, 1 oggi)