SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Brillante serata venerdì 16 aprile al Teatro Concordia con i Solisti Piceni diretti da Benedetto Guidotti, nell’ambito della “Stagione dei concerti” organizzata dal Comune di San Benedetto. L’ensemble ha reso un omaggio a Pergolesi nel tricentenario della nascita, eseguendo la “Serva padrona” del compositore jesino e la “Celebrazione… celebre”, musica dello stesso Guidotti, libretto di Fabrizio Urbanelli. Regia di entrambi gli intermezzi a cura di Daniela Terreri.

Nella prima parte applausi per il soprano cinese Cao Hui nel ruolo di Serpina, il basso Nicola Ziccardi nei panni di Uberto e Chiara Marangoni en travesti nel ruolo di Vespone, servo di Uberto. I Solisti Piceni erano formati da Piergiorgio Troilo e Alberto Fabiani violini, Alessandro Ascani viola, Daniela Tremaroli violoncello, Emiliano Macrini contrabbasso, Giulio Fratini clavicembalo. Bello il suono dell’orchestra, per pulizia ed espressività armonica, bravi i cantanti, sia nei recitativi che nelle arie e nei duetti.

Nella seconda parte buona prova del soprano Doriana Giuliodoro nei panni della maestra Giovanna Dipetto, del tenore Roberto Virgili Jachini nei panni del maestro Bado Doacuto e del basso Massimiliano Fiorani nel ruolo del direttore del conservatorio. L’orchestra è stata integrata dal pianoforte di Sara Comborowska al posto del clavicembalo, da Giacomo Pesaresi flauto, Natalia Urbanelli oboe, Andrea Piergentili trombone, Giacomo Correnti e Michele Gironella percussioni. La partitura di Guidotti è un omaggio della musica moderna al compositore jesino, organizzato infatti con suggestioni di vario genere, dalle dissonanze di quello Schoenberg citato dal personaggio del direttore del conservatorio, al musical, agli echi di musiche per il cinema, senza tralasciare Rossini e naturalmente lo stesso Pergolesi, con richiami proprio alla “Serva padrona”.

Pubblico numeroso, attento e divertito sia dall’opera buffa della prima parte, che dalla vivacità dell’omaggio contemporaneo firmato Guidotti-Urbanelli, applauditi lungamente al termine della serata, insieme alla regista e a tutti gli interpreti.

Il concerto era organizzato dal Comune in collaborazione con l’associazione musicale “Franz Schubert” di San Benedetto. Prossimo appuntamento sempre al Teatro Concordia domenica 18 aprile alle ore 18 con il violinista Edoardo De Angelis e la pianista Anna Barbero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 598 volte, 1 oggi)