SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato notte si conoscerà il gruppo vincitore della diciottesima edizione di Sotterranea Rock, il festival italiano per gruppi emergenti autori delle proprie canzoni. Otto le band sul palco del Florentia World. Grande attesa dunque per il gruppo vincitore e entusiasmo tra i musicisti che sperano, con la vittoria, di raggiungere uno stimato traguardo professionale. In scena i WolfgangShock di Pescara, La Via d’Uscita di Campobasso, gli Indie Boys Are for Hot Girls di Roma, i Dealma di Olbia, Aedi di Macerata, Soundsick di Fabriano, Deleeria di San Benedetto del Tronto, Charme di Ragusa. Le otto formazioni sono giunte in finale dopo essere state selezionate alle semifinali dal vivo iniziate il 20 marzo. L’ultimo appuntamento di Sotterranea 2010 verrà presentato da Francesca Poli e Ilenia Alessandrini.

Sarà arduo il compito dei giurati Franco Cameli, Giacomo Antonini, Gavrjel Pardi, Alex Licciardello, Alex Cantatore, Domenico Ringo Caselli ed Emanuele Verdecchia. Difficile infatti scegliere il vincitore della manifestazione, vista l’elevato tasso tecnico e creativo dei contendenti.

Il primo classificato riceverà un premio di 500 euro messi in palio dalla ditta Full Mobili di Martinsicuro, verranno inoltre conferiti il Premio originalità, con un assegno di 300 euro, il Premio per il testo, di 200 euro, e il Premio della giuria, costituito da buono acquisto di 250 euro da spendere presso Giocondi Strumenti Musicali di San Benedetto.

Gli otto gruppi finalisti hanno già acquisito il diritto di incidere il cd compilation Sotterranea rock 2010, prodotto da Assoartisti dell’Adriatico.

Inoltre, uno dei gruppi finalisti sarà selezionato per aprire (o fare da spalla a una band di grido) al festival estivo di San Benedetto del Tronto “Maremoto” (www.maremotofestival.it).
Da segnalare anche la continua attività dell’Unità di Strada. L’Infopoint del servizio sarà presente sabato alla finale di Sotterranea Rock 2010 al Florentia World. Presso l’Infopoint dell’UdS, che stazionerà all’ingresso del locale di Porto d’Ascoli, i giovani potranno ricevere informazioni sui rischi fisici e psicologici, sulle sanzioni amministrative e sulle conseguenze penali connesse all’uso e abuso di alcool e sostanze stupefacenti. L’infopoint distribuisce anche del materiale informativo, alcoltest e gadgets. L’Unità di Strada è un progetto di prevenzione dell’Ambito Territoriale Sociale 21 in collaborazione con il STDP – ASUR Zona Territoriale 12 e la Regione Marche.

La finalissima sarà trasmessa in diretta nel web www.lbtelevision.it. Inoltre nei prossimi giorni su lbtelevision sarà on line la sintesi di Sotterranea Rock 2010.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 450 volte, 1 oggi)