GROTTAMMARE – Torna la Primavera e con il suo arrivo, porta con se la tradizionale festa presso la Parrocchia Madonna della Speranza, in programma nei giorni 17 e 18 Aprile. La festa prenderà il via sabato mattina alle ore 12 con l’apertura della pesca di beneficenza e degli stand gastronomici, che quest’anno oltre ai gustosi panini con porchetta,salsiccia, arrosticini, patatine fritte, bibite e vino locale, offrono una novità di stagione: fava accompagnata da un ottimo pecorino.
Rosalia Lucente, responsabile del comitato festeggiamenti, ci informa: «Sicuramente l’obbiettivo principale di questa “Festa di Primavera“, oltre a creare momenti di aggregazione per la comunità parrocchiale e non, è quello di riscoprire quei giochi semplici, ma divertenti di una volta: “la stima del palo” e la “scoccetta” ne sono l’esempio classico. Anche la cornice musicale, a cura di “Feel Good Show”, sarà di tutto rispetto e gli spettacoli di cabaret ed il karaoke sapranno riservare momenti piacevoli e divertenti. Ci sarà spazio inoltre per una splendida esposizione di arte contemporanea di due giovani promettenti artisti della nostra Parrocchia: Daniele Girolami e Giada Pignotti. Ad eccezione della Santa Messa del sabato pomeriggio anticipata alle 18.30, quelle domenicali saranno celebrate nel consueto orario. Siamo sicuri che vi divertirete. Venite a trovarci, vi aspettiamo numerosi».

Alcune notizie sui giovani artisti, entrambi parrocchiani della “Madonna della Speranza” di Grottammare:
Daniele Girolami classe 1991, attualmente frequenta il 4° anno del liceo Artistico di Fermo. Il suo è uno stile contemporaneo con ispirazione Austriaca ed a oggi ha realizzato 20 opere.
Giada Pignotti, classe 1992, attualmente frequenta il 4° anno del liceo Artistico di Fermo. Le sue opere si sviluppano con la tecnica della calcografia, ad oggi ha realizzato 15 opere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 726 volte, 1 oggi)