ASCOLI PICENO – Il Comitato Festeggiamenti di Monticelli, dopo il successo degli scorsi anni, organizza il quinto concorso fotografico “Giovanni Paolo II” aperto a tutti i fotoamatori residenti nel territorio italiano. Il concorso a tema libero ed obbligato, si articola in due sezioni: stampe a colori (da immagine digitale, pellicola e diapositiva) e stampe in bianco e nero (da pellicola bianco e nero).

Il tema del concorso di quest’anno è di stretta attualità: “Vedere la crisi: nel lavoro, nei rapporti, nella società”. L’autore può inviare un massimo di quattro opere per ciascuna sezione dei due temi. Le stampe potranno essere dal formato 18×24 al formato 30×40, obbligatoriamente montate su Passepartout nero o bianco 30×40 (solo se la foto ha dimensioni inferiori a questa misura). Ogni opera dovrà avere a tergo indicato nome, cognome, indirizzo e titolo. Le opere, la quota e la scheda di partecipazione, debitamente compilate, dovranno pervenire entro e non oltre il 15/05/2010 alla parrocchia dei Ss. Simone e Giuda, oppure dovranno essere consegnate presso l’edicola “La Casetta” di Via dei Frassini.

La quota di partecipazione è fissata di 10,00 euro (€ 5,00 per studenti). Per l’iscrizione è possibile utilizzare la scheda allegata al bando di Concorso o scaricata dal sito www.parrocchiamonticelli.org. Per ulteriori informazioni si può inviare una mail a roberto.gregori15@tin.it (si potrà in tal modo ricevere anche il bando di concorso in formato pdf).
La miglior opera in assoluto sarà premiata con un trofeo offerto dal Centro Commerciale “Al Battente” e un buono acquisto di 200,00 euro presso lo studio fotografico EIDOS, il primo classificato in ciascuna delle due sezioni a tema libero e il primo classificato delle due sezioni in ciascuna delle due sezioni a tema obbligato con una coppa.

Tutte le opere ammesse verranno esposte dal 29 maggio al 6 giugno 2010 presso la Sala della Comunità della parrocchia dei Ss. Simone e Giuda (in concomitanza con i giorni conclusivi della Festa di Monticelli) e dal 10 al 20 giugno 2010 presso il Centro Commerciale “Al Battente”. La premiazione avverrà il 29 maggio 2010 alle ore 18,00 in concomitanza con l’apertura della mostra delle opere ammesse al Concorso.

Alla esposizione delle opere verrà abbinata anche una personale dal titolo “Punti di vista” di un giovanissimo talento ascolano (vincitore della quarta edizione del Concorso), Alessio Canella, nato a San Benedetto del Tronto il 27 settembre 1989. Attualmente frequenta l’ultimo anno dell’Istituto Statale d’Arte “O. Licini” di Ascoli Piceno nella Sezione Sperimentale di Immagine fotografica, filmica e televisiva. Ha partecipato a diversi concorsi fotografici e cinematografici ottenendo premi. La sua grande passione per la fotografia lo ha portato, così giovane, a pregevoli risultati. Ha vinto già diversi premi: 1° Premio CNA Artigianato sul tema: “Dalla tradizione al futuro”, 2009; 1° Premio per la sezione fotografia al Concorso indetto dalla Provincia di Ascoli Piceno sul tema: “Gel Giovani Energie Latenti”, 2009; 1° Premio assoluto al concorso fotografico indetto dal Comitato Festeggiamenti Monticelli (Ascoli Piceno) sul tema: “L’animale e l’uomo: nella vita, nel lavoro, nello sport,…”, 2009.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 582 volte, 1 oggi)