Monteprandone-Casalgrande 34-32
MONTEPRANDONE: La Brecciosa, Salladini, Bisirri 3, Poletti D., Consorti 4, Di Sabatino 3, Salpietro 11, Fracassa, Paolucci 10, Poletti M., De Cugni 2, Gabrielli 1, Grilli, Calabrese. All.: Romandini.
CASALGRANDE: Braglia T., Benci A. 6, Ruozzi 9, Fontana 5, Krivokapic, Martucci, Braglia M. 5, Benci S. 1, Barbieri 6, Di Martino, Di Martino, Albertini, Ricciardo, Lenzotti. All.: Montanari.
Arbitri: Rossi e Armenio di Fondi.
NOTE: parziale primo tempo 16-14. Al 59′ 36” espulso Martucci (C).

La serie nera s’interrompe contro la capolista. Monteprandone dopo due mesi (6 sconfitte filate) ritorna alla vittoria battendo Casalgrande, promossa a fine marzo. Emiliani già in vacanza? Mica vero. Al Colle Gioioso è partita vera. La Troiani & Ciarrocchi la vince, tenendo a distanza (un punto) Ascoli, vincente contro l’Apuania Farmigea e scavalcando la Vieg Cingoli, superata a Sassari. Celesti terzultimi, ma a due dalla fine non si può ancora abbassare la guardia.
Successo sofferto ma meritato, al culmine di 60 minuti molto tirati. Stavolta gli uomini di Romandini, orfani di Danilo Sciamanna, infortunato alla mano, tengono sotto il profilo mentale fino alla fine. E sì perché la partita è equilibrata. Si procede punto a punto, mai uno strappo importante. Il margine più robusto nel secondo tempo, con Di Sabatino (24-21) e Paolucci (32-29).
Celesti determinati sin dall’avvio. Casalgrande mette la testa avanti solo nelle prime battute (5-6, al 9′): dopo è sempre costretto a rincorrere. E Monteprandone è brava a gestire anche i momenti di difficoltà, resistendo quando davanti sbaglia qualcosina e stringendo le maglie in difesa. Ottimi Paolucci e Salpietro, ma coach Romandini alla fine elogia il gruppo: «Bravi tutti, davvero. Adesso però guai ad illudersi. Sabato prossimo c’è un’altra partita molto importante a Cingoli. Vogliamo questa salvezza, a tutti i costi». Si chiude il 24, sempre al Colle Gioioso, contro Città Sant’Angelo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 464 volte, 1 oggi)