Da Riviera Oggi 818 in edicola
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Diciotto vittorie, diciotto partite: scusate se è poco. La Legio Picena supera anche il Cesena (17-0) e fa filotto nel campionato di Serie C: purtroppo, però, mancando di una rosa under 16 e under 14, come già un anno fa, non potrà partecipare al campionato superiore. Un rammarico espresso anche dal sindaco Gaspari, appassionato rugbysta, che ha dato il calcio d’inizio all’incontro disputato domenica al Rodi. Il sindaco – mentre l’amministrazione comunale sta seguendo l’iter per il nuovo campo da rugby nel quartiere Agraria – auspica anche il ricongiungimento tra la Legio e la Samb Rugby: chi vivrà, vedrà.
Riguardo la gara contro la seconda in classifica, non c’è stata storia, in una domenica funestata da un maltempo invernale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 738 volte, 1 oggi)