MARTINSICURO – Numerosi gli appuntamenti a Martinsicuro in occasione della dodicesima edizione della Settimana della Cultura, promossa dal Ministero dei Beni Culturali, con l’apertura gratuita dal 16 al 25 aprile di tutti i luoghi statali dell’arte: musei, monumenti, aree archeologiche, archivi, biblioteche, in cui sono organizzati convegni, mostre, visite guidate, aperture straordinarie.

A Martinsicuro protagonista per eccellenza sarà il Museo Archeologico, con visite guidate e una serie di appuntamenti culturali. Il primo di questi è sabato 17 aprile, alle 17,30: nei locali della Torre Carlo V si tiene la conferenza “Tracce di storia nel territorio. Martinsicuro si racconta attraverso le sue architetture”. In contemporanea (dalle 16 alle 20) i volontari dell’Archeoclub di Martinsicuro saranno a disposizione per visite guidate al Museo.  

Nella giornata di domenica 18 l’orario di apertura dell’Antiquarium raddoppia: dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19. Nella Sala Consiliare alle ore 18,30 si terrà inoltre il concerto lirico “Serata all’Opera”.

Giovedì 22 aprile nella Biblioteca comunale alle 9,30 saranno invece protagonisti i bambini delle scuole di Martinsicuro e Villa Rosa con “Storia di odori e di sapori”, il primo appuntamento di letture animate a cura dell’associazione “Leggiamo una storia”.

Ed essendo stati effettuati a Martinsicuro diversi scavi archeologici, non potevano mancare gli incontri dedicati all’approfondimento in questo settore: venerdì 23 aprile nella Sala consiliare verrà proiettato il documentario “Castrum Truentinum, dagli scavi al Museo (1991-2009)”, con il relativo intervento del direttore dell’Antiquarium Andrea Staffa. Nel pomeriggio proseguiranno le visite guidate al museo, dalle 16 alle 20. Stesso orario di apertura per sabato 24 aprile, mentre in serata si concluderà la serie di eventi con il Galà della Lirica “Associazione Haydn”, alle ore 21 in Sala consiliare.

«Gli eventi in programma a Martinsicuro per la Settimana della Cultura – ha affermato il consigliere delegato alla Cultura Massimo Vagnoni – rientrano nell’ottica di organizzare eventi tutto l’anno, e non solo nel periodo estivo, promuovendo il più possibile il patrimonio storico-artistico del nostro territorio».

Tutti gli appuntamenti di Martinsicuro, rientrando nell’ambito della Settimana della Cultura, sono inseriti nel programma ufficiale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, sul cui sito e è possibile visionare anche le iniziative che si terranno nelle altre città e regioni italiane.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 653 volte, 1 oggi)