CUPRA MARITTIMA – I lavori per l’ampliamento del Palazzo Municipale sono terminati e per condividere questo traguardo con tutti i cittadini, sabato 18 aprile si terrà l’inaugurazione ufficiale. In piazza Possenti quindi, alle ore 18, verrà festeggiato questo momento con un ricco buffet e con l’apertura di una mostra installata appositamente all’interno dei nuovi locali: è “Naturacultura” curata dalla Galleria Marconi. Il tema della mostra è appunto il rapporto con la natura. Per l’occasione sono stati invitati i tre critici Gloria Gradassi, Cristina Petrelli e Dario Ciferri che presenteranno gli artisti Daniele Camaioni, Giulia Corradetti, Rocco Dubbini, maicol e mirco, Ivana Spinelli, Rita Soccio e Rita Vitali Rosati, Daniele Duranti, Carla Mattii, Sabrina Muzi, Giorgio Pignotti e Giovanni Termini, Roberto Cicchinè, Paolo Consorti, Armando Fanelli, Pastorello e Gabriele Silvi. La mostra terminerà il 16 maggio.

Naturacultura nasce dall’intenzione dell’Amministrazione Comunale di aprire Cupra a nuovi percorsi di crescita culturale, integrando e facendo cooperare tra loro realtà diverse per rendere sempre più viva e vitale la realtà paesana, anche in periodi dell’anno normalmente non votati all’attività turistica. L’Amministrazione per portare avanti questa operazione ha scelto di usare i locali dei futuri uffici comunali, per aprirli al paese prima che diventino l’interfaccia tra lo stato e il cittadino. Il progetto è stato sviluppato sotto la spinta e la supervisione dell’Assessore alla Cultura Luciano Bruni che si è impegnato per realizzarlo e per far convergere su di esso le diverse energie coinvolte.

Ma le iniziative promosse per aprile e maggio da Comune non finiscono certo qui. Domenica 25 aprile ad esempio, verrà ricordato il sessantacinquesimo anniversario della Liberazione con il concerto in piazza Possenti dei RossoPiceno e recital di brani attinenti al tema. Sempre il 25 aprile, alle ore 17 ci sarà la proiezione al Cinema Margherita del film Donne senza uomini di Shirin Neshat; evento organizzato in collaborazione con il Centro J. Maritain.

Per quello che riguarda invece sabato 1 e domenica 2 maggio, tutti al Paese Alto per visitare museo del territorio, Palazzo Cipolletti, aperti dalle 16.30 alle 19.30. Nello stesso giorno di domenica 2 maggio, alle ore 18 verrà inaugurata la mostra di Pastorello alla Galleria Marconi a cura di Simonetta Angelini. Domenica 9 maggio invece, alle ore 17 in Piazza Possenti, un altro appuntamento con la musica grazie al concerto di jazz del Jaham Trio, organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale “Alta Fedeltà”.

Sarà poi la volta dell’arte del fumetto quando domenica 16 maggio alle ore 17 sarà presentato il Catalogo di Naturacultura e di Pic Nic, rivista nazionale di fumetti gratuita realizzata dal collettivo dei Super Amici. Insomma, settimane ricche di eventi, per tutti i gusti e tutte le età, che tra cultura e divertimento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 821 volte, 1 oggi)