MARTINSICURO – COLOGNA SPIAGGIA   0-2     (0-1)

 

MARTINSICURO: Carfagna 6, Piunti 6, Vallese, Paci 6, Capretti 6, Capretta 5.5, Del Grosso 5.5 (16’st. Minollini 5.5), Ventresini 5.5, Nepa 5.5,Massetti 5.5 (4’st. Picciola 5.5). All. Fanì

COLOGNA SPIAGGIA: Di Feliceardente 7, Marini Gianl 6.5, Pavese 5.5, Odoardi 6.5, Di Felice 6.5, Durante 6.5, Cappelletti 6, Marini Gianc 6.5, Di Panfilo (44’st. Gialluca ng.), Pinciarelli 6.5 (35’st. Carpineta 6.5), Pierleoni 7. All. Angelone

Arbitro Timpani di Roma 6.5

Reti: 19′ Di Panfilo rig.,36’st. Carpineta

Note: Espulso 16′ Pavese per fallo da ultimo uomo e l’allenatore del Cologna Angelone. Ammoniti  Massetti, Ventresini (Mart.), Odoardi e Cappelletti (Cologna). Angoli 4 – 0.

 

MARTINSICURO – Il Martinsicuro perde l’imbattibilità casalinga e l’opportunità di fare un balzo in avanti verso l’eccellenza. Una prestazione incolore quella dei padroni di casa che hanno sbagliato due calci di rigore con Nepa e Ventresini e non hanno approfittato dell’uomo in più per oltre un’ora. Dall’altra parte i ragazzi di  Angelone hanno serrato le fila e chiuso tutti gli spazi, non facendo pesare la mancanza di un giocatore.

Il Martinsicuro si presenta in campo in emergenza, per il giudice sportivo che ferma Scarpantoni, Sabini e Cipolloni. Fanì recupera allora l’infortunato Paci, schierandolo al centro della difesa con Vignoni a destra e Vallese centrocampista.

Tra gli ospiti invece viene squalificato il bomber Sorricchio. La cronaca si apre al 16′ e sembra volgere a favore dei locali. Pavese in area atterra Capretta: l’arbitro indica cartellino rosso per il terzino del Cologna e rigore per il Martinsicuro. Sul dischetto va Nepa, ma l’occasione sfuma per la parata di Di Feliceardente.

Passano solo tre minuti, e di nuovo rigore, ma stavolta per gli ospiti: Pierleoni entrato in area viene affrontato da Paci. Si incarica del tiro Di Panfilo che spiazza Carfagna. 

Nel corso dell’incontro prende la via dello spogliatoio anche mister Vincenzino Angelone, espulso per proteste. 

Al 35′ punizione dai 25 metri per i biancazzurri. Il bolide di Ventresini si infrange all’incrocio dei pali. Ad inizio ripresa Fanì inserisce la terza punta Picciola e poco dopo Minollini per Del Grosso, cercando di dare verve alle azioni offensive. Alla mezz’ora ci prova Capretta in diagonale senza centrare la porta. Al 34′ Picciola lavora un pallone sulla fascia sinistra supera un avversario e dalla linea di fondo mette al centro. La sfera viene deviata con la mano da un difensore del Cologna e il signor Timpani indica ancora una volta il dischetto. Al tiro va Ventresini, con la sfera che si perde alta sopra alla traversa. Per il centravanti del Martinsicuro è il quarto errore dal dischetto, con tiri sempre alti sopra la traversa.

Al 35′ nel Cologna entra Carpineta a sostituire lo sfinito Pinciarelli. Neanche il tempo di annotare l’entrata e l’attaccante sigilla il 2-0. E’ il ko per i locali, e per gli oltre duecento tifosi di fede biancazzurra delusi sugli spalti. Una sconfitta da dimenticare alla svelta, visto che a tre giornate dal termine ora l’antagonista principale è l’Hatria. A tre lunghezze rimane invece la Valle del Gran Sasso battuta in casa dal Castelnuovo. Buona e decisa la direzione del fischietto romano Andrea Timpani e dei collaboratori di linea.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.095 volte, 1 oggi)