SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ad un primo commento sull’esito delle elezioni Regionali Sinistra Ecologia e Libertà rivendica un ottimo risultato della coalizione di Massimo Rossi, “tenuto conto del poco tempo a disposizione per la campagna elettorale, delle condizioni di disparità di risorse economiche e mediatiche rispetto alle due principali coalizioni, di una campagna elettorale giocata ancora una volta da parte del Pd e della sua coalizione sulla solita litania del voto utile, per nascondere la somiglianza se non l’equivalenza dei programmi di Spacca e Marinelli”.

In questo quadro la sinistra ottiene il 7% a livello regionale ed oltre il 9% a livello provinciale, “segno di una presenza significativa sul territorio, e di un modo diverso ed alternativo di fare politica che riceve un consenso non irrilevante da parte dei cittadini”.

Risultato, afferma il candidato consigliere Giorgio Mancini, “che oltretutto dimostra l’assoluta inutilità politica dell’operazione di alleanza con l’UDC e di esclusione della Sinistra, che il PD ha voluto sperimentare nella nostra regione e che inevitabilmente verrà pagata in termini di coerenza programmatica e di capacità innovatrice del nuovo governo regionale. Quanto ai consensi ottenuti da Sinistra Ecologia e Libertà, che si presentava sostanzialmente per la prima volta in una competizione elettorale, (alle scorse europee si trattava di un cartello elettorale con socialisti e verdi), si tratta di un primo e significativo passo nel percorso intrapreso, finalizzato alla crescita di una nuova forza politica che si collochi con autonomia e originalità nella sinistra. In questo quadro non possono non essere sottolineati i successi a Monteprandone dove la lista supera il 16% e l’elezione di un sindaco donna di Sinistra Ecologia Libertà, Nazzarena Agostini, ad Appignano del Tronto”.

“Un ringraziamento particolare va a Massimo Rossi, che si è speso con vero spirito di servizio in queste elezioni e che solo un meccanismo elettorale incomprensibile e cervellotico ha escluso dalla legittima assegnazione del seggio di consigliere”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 570 volte, 1 oggi)