SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ uscito in questi giorni in tutta Europa e in molte nazioni extraeuropee come il Giappone il primo cd da solista di Lito Fontana dal titolo “When I walk alone”. Il lavoro è stato realizzato in Austria e prodotto da Gerhard Mayr e vede la partecipazione di un grandissimo della musica classica internazionale che risponde al nome di Hans Gansch, prima tromba dei Wiener Filarmoniker, quelli per intenderci del Concerto di Capodanno. Con loro ha anche suonato il pianista siciliano, ma di origini civitanovesi, Fausto Quintabà, diplomatosi al Mozarteum di Salisburgo.

Lito Fontana, noto trombonista di fama mondiale, dopo aver iniziato la sua carriera a San Benedetto con la Banda cittadina allora diretta (era il 1973) dal Maestro Marini al quale fu segnalato dal compianto Mario Offidani, è oggi uno dei principali solisti nel suo campo ed è richiestissimo anche come insegnante nei Master riservati agli studenti dei maggiori conservatori europei. Dopo un esordio di carattere leggero col musical “Barnum” insieme a Massimo Ranieri e Ottavia Piccolo, Fontana suonò insieme a artisti del calibro di Chet Baker fino a giungere nell’orchestra che accompagnava Renzo Arbore nella sua fortunatissima trasmissione televisiva “Indietro Tutta”. Il trombonista sambenedettese, che vive ed insegna da anni all’estero, è stato insignito per l’anno 2009 del 4BR Awards Band of the Year nella categoria Trombone, il premio che, a detta dell’insigne giuria inglese che lo assegna, va a nominare “the best players in the world”, i migliori musicisti dell’anno nel campo delle Brass Band. L’idea del riconoscimento è quella di sviluppare e mantenere viva e vegeta la mirabile tradizione inglese delle Brass Band, gruppi di suonatori di ottoni e percussioni sull’esempio delle celeberrime bande che accompagnano dal vivo il carnevale di New Orleans, negli Stati Uniti. Il riconoscimento ha interessato 25 musicisti e 4 percussionisti di tutto il mondo e Fontana è stato l’unico italiano ad ottenerlo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 871 volte, 1 oggi)