CUPRA MARITTIMA – Proseguono gli interessanti appuntamenti curati dal’Archeoclub d’Italia, sede di Cupra. Questa volta, sabato 10 aprile alle ore 16.30 presso il Cinema Margherita, presenta i rispettivi volumi “L’età del ferro nel Piceno fino all’invasione dei Galli Senoni”, volume realizzato a Bucarest nel 1929 e “L’età del bronzo nel Piceno”, libro realizzato a Roma nel 1932. Si tratta di un grande evento culturale legato a contributi romeni in merito alla protostoria italiana e nello specifico al Piceno.

La serata è realizzata in collaborazione con il Comune di Cupra, la Provincia di Ascoli Piceno, la Regione Marche e la Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo. Per l’occasione interverrà la professoressa Carmen Laura Dumitrescu, figlia di due archeologi rumeni, ovvero Vladimir Dumitrescu e Hortensia Dumitrescu che hanno pubblicato rispettivamente i volumi oggetto di dibattito.

Si tratta di due archeologi che intorno agli anni venti furono due figure di spicco nella “Scuola Romena di Roma”, che si recarono in Italia proprio per approfondire le loro conoscenze e preparare la tesi di laurea nel settore preistorico e protostorico. Tale loro impegno si trasformò in volumi in lingua italiana che ancora oggi sono un punto di riferimento per lo studio del Piceno preromano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 438 volte, 1 oggi)