SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riportiamo uno stralcio di una lunga e “calda” intervista rilasciata dal neo eletto consigliere regionale Sandro Donati a Massimo Falcioni, che sarà integralmente pubblicata sul prossimo numero di Riviera Oggi, in edicola da martedì 13 aprile.
Si è ripetutamente affermato che prima di bussare alla porta di Di Pietro si fosse offerto all’Udc e al movimento di Rutelli. Smentisce?

«L’Api di Rutelli mi ha cercato, ma il progetto del movimento era, ed è, ancora troppo fumoso. Con Udc ed Idv ho invece avuto rispettivamente dei rapporti a livello nazionale e regionale. Da una parte ho personalmente discusso con Casini, subendo però qualche frenata nelle Marche, mentre dall’altra vi è stata subito un’apertura. Ho corteggiato e sono stato corteggiato, ma ora sono felice di essere tra le fila di Di Pietro».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.139 volte, 1 oggi)