CUPRA MARITTIMA – Il vino dell’azienda agricola “Oasi degli Angeli“, il Kurni 2007 (Marche Indicazione Geografica Tipica Rosso) prodotto con uve montepulciano 100%, secondo la consueta classifica annuale redatta dal giornalista Cesare Pillon sull’importante testata Milano Finanza, è risultato il migliore vino d’Italia.

Per il secondo anno consecutivo un vino marchigiano e soprattutto piceno, è arrivato al vertice della produzione nazionale, risultato confermato sulle cinque guide enologiche italiane: Vini d’Italia 2010 (Gambero Rosso); Duemilavini 2010 (Bibenda – Associazione Italiana Sommelier); I Vini di Veronelli 2010 (Seminario Permanente Veronelli); I Vini d’Italia 2010 (Gruppo Espresso); Annuario dei Migliori Vini d’Italia 2010 (Luca Maroni Editore)

Il Kurni 2007 ha ottenuto anche un importante Premio Speciale dalla Guida Vini d’Italia del Gambero Rosso “I Tre Bicchieri Verdi” che rappresenta una menzione per un numero limitatissimo di vini ottenuti nel rispetto dell’ambiente, delle tecniche vitivinicole tradizionali e della vitienologia ecosostenibile.

Questo premio è molto importante in quanto dimostra l’alta qualità dell’ambiente e del territorio dove viene prodotto il Kurni, tra Cupra Marittima e Ripatransone ancora integro e puro essendo una zona classificata S.i.c. (Sito di Interesse Comunitario) quindi protetto dalla Comunità Europea e un’Area Floristica con habitat protetti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.929 volte, 1 oggi)