SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lunedì prossimo 12 aprile inizieranno le operazioni di pulizia e sistemazione dell’arenile. I mezzi della Picenambiente gradualmente opereranno lungo tutta la fascia di spiaggia compresa tra S. Benedetto e Porto d’Ascoli secondo il seguente calendario.

Fino al 25 aprile sarà interessato dai lavori il tratto che va dalla sponda nord del canale consortile, in zona Sentina, alla sponda sud del torrente Ragnola. Dal 26 aprile al 15 maggio si lavorerà sul tratto di arenile compreso tra la sponda nord del torrente Ragnola e la radice del molo sud; infine dal 16 al 25 maggio mezzi e uomini opereranno nel tratto di arenile compreso tra la radice del molo nord ed il confine comunale.

Prendano nota di questo avviso proprietari, possessori, detentori a qualsiasi titolo delle imbarcazioni in sosta nelle aree interessate: hanno tutti l’obbligo di rimuovere i propri natanti e scafi (comprese piccole imbarcazioni, pattini, mosconi e simili, windsurf, jole, canoe, sandolini, materiali annessi e loro accessori) per tutto il tempo necessario a consentire ai mezzi autorizzati la pulizia e la sistemazione dell’arenile e della spiaggia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 412 volte, 1 oggi)