SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo l’entrata in servizio di quattro autobus Start a metano nel corso del 2009, un altro mezzo ecologico è in arrivo nelle prossime settimane. Nel corso dell’estate, inoltre, il servizio viene potenziato con altri mezzi alimentati a metano “in prestito” da Ascoli, oltre che con le corse supplementari di solito presentate a ridosso della bella stagione. Gli autobus che effettuano il trasporto urbano sono 15 a San Benedetto, di cui appunto cinque alimentati a metano.

Entro il mese di maggio, inoltre, dovrebbero essere completati i lavori per ampliare il deposito Start di via Mamiani di ben 4 mila metri quadrati. Questo permetterà di raggiungere due importanti risultati: da un lato il trasferimento delle più rumorose operazioni di manutenzione (per esempio il lavaggio degli autobus) nella zona più distante dalle abitazioni circostanti, nel quartiere Ragnola, come chiesto dai residenti. Dall’altro lato verrà liberata l’area in via Calatafimi attualmente utilizzata come rimessa degli autobus. Questa superficie dovrebbe essere messa a disposizione del quartiere San Filippo Neri, previo accordo con i proprietari.

La Start sta inoltre lavorando per realizzare un sistema di rilevamento GPS della posizione di tutti gli autobus (sia del trasporto urbano che interurbano). La gara per la fornitura si dovrebbe svolgere entro la fine dell’estate. Questo permetterà di comunicare ad un display posto alle fermate il tempo mancante all’arrivo del mezzo. Da circa due anni è in funzione sugli autobus del trasporto locale, sia urbano che extraurbano (una ventina di mezzi in tutto), un sistema di priorità semaforica, che fa scattare il verde ai semafori lungo la Statale 16, per favorire la circolazione dei mezzi pubblici rispetto al traffico privato.

Infine, nel parcheggio antistante la Stazione ferroviaria di San Benedetto, principale punto di smistamento degli autobus in servizio, è stato installato – e a giorni sarà attivato – un pannello luminoso che elenca tutti gli autobus in partenza, per tutti i giorni dell’anno. Info: tel. 0736.342227, www.startspa.it. Da notare che sul sito internet è attivo da poche settimane un sistema di ricerca delle corse disponibili, indicando origine e destinazione.

«L’impegno dell’Amministrazione comunale per potenziare il trasporto pubblico è costante dal suo insediamento», afferma l’assessore ai Trasporti Settimio Capriotti «E se da un lato lavoriamo per mettere a disposizione della cittadinanza un più efficiente servizio pubblico, dall’altro ci stiamo ora occupando della realizzazione di importanti parcheggi, come quello in piazza del Pescatore e nello stesso parcheggio della stazione ferroviaria. Tutti provvedimenti utili a decongestionare le strade cittadine, e a migliorare ulteriormente la qualità della vita a San Benedetto».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 750 volte, 1 oggi)