CUPRA MARITTIMA – Torna la Pasqua e anche quest’anno per Cupra la festa è doppia. Non solo domenica 4 aprile, ma anche e soprattutto lunedì 5 aprile è previsto un denso programma, elaborato ed organizzato dal Comune di Cupra, dal Comitato Festeggiamenti San Basso e dalla Pro Loco di Cupra. Domenica 4 aprile alle 9.30 inizia la pesca di beneficenza a favore della Scuola Materna Paritaria Giardino d’Infanzia “Principe di Napoli”’, presso la Palestra Polivalente sul lungomare. La pesca si ripete anche il giorno successivo.

Alle ore 13.30 poi appuntamento sportivo tradizionale con la cinquantesima edizione del Gran Premio Ciclistico “San Basso”, gara riservata agli elite e under 23. Il percorso parte e termina dal Lungomare Romita, snodandosi per le varie strade del centro e della campagna cuprense. L’arrivo è previsto alle ore 16.45. Successivamente, in Piazza Possenti ci sarà la premiazione del vincitore.

Lunedì 5 aprile invece si entra nel vivo della Festa della Traslazione del Corpo di San Basso, Vescovo e Martire Patrono di Cupra. Alle ore 8.45 arriva la Banda “Città di San Benedetto del Tronto” diretta dal Maestro Franco Luigi. Il gruppo sfilerà per le vie cittadine dando il buongiorno in musica. Spazio ai giochi con la gara de “la ‘ngiucchetta” in via Roma che inizierà alle ore 9.

Alle 9.45 si terrà la solenne processione al mare con la reliquia di San Basso, seguita alle ore 11 salla Santa Messa presieduta da Monsignor Gervasio Gestori Vescovo diocesano. La cerimonia religiosa si terrà al Circolo Tennis di Lungomare Romita.

Successivamente, alle ore 12, apriranno anche gli stand gastronomici nella pineta del Lungomare Nazario Sauro. Sempre alle ore 12, presso la sede della Pro Loco in piazza della Libertà, sarà attivato il servizio filatelico temporaneo con annullo speciale per la cinquantesima edizione della Festa Traslazione Reliquie di San Basso.

Proseguirà alle ore 15.30 il terzo Trofeo di “ngiucchetta”, “Uovo d’Oro”, con premiazione dei primi 3 classificati, sul largo del lungomare Nazario Sauro. Non mancherà il momento di Cabaret, alle ore 18, con il comico Carmine Faraco “l’uomo dei pecché”, direttamente da Colorado Cafè, trasmissione Mediaset.

Un gran concerto Concerto Musicale dei “Regina, Queen Tribute Band”, covers dei mitici “Queen” con Franco Capuani, emulo nella voce e nella presenza scenica del grande Freddie Mercury. Immancabile l’estrazione dei ricchi premi della Lotteria di San Basso. In palio infatti un’Alfa Romero “Mito”, un fine settimana a Barcellona per 2 persone, un telefono Samsung, un Netbook Comex, una mountain Bike Bottecchia Fx 500. La festa si chiude in bellezza a mezzanotte con lo spettacolo pirotecnico della ditta Domenico Alesi di Appignano del Tronto. Insomma una festa che unisce il sacro ed il profano animando le vacanze pasquali di Cupra.

Particolarità è inoltre il piccolo volume che ogni anno viene realizzato dal Comitato Festeggiamenti San Basso. Per l’edizione 2010 infatti è stato stampato e distribuito un libricino intitolato “La Gloria di San Basso”. Tra queste pagine lo studioso di arte Anonio Lauri descrive il ciclo decorativo di Giuseppe Pauri nella chiesa di San Basso di Cupra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.160 volte, 1 oggi)