BASKET PENNE – T&T  MARTINSICURO 80-78

 

BASKET PENNE: Bellaspiga 25, Marzoli 25, Cantagallo ne, Di Panfilo, La Selva 3, Bertolini 7, Sciessere 1, Sargeant 19, Foschini ne, Mauriello ne, Gianfelice. All. Di Paolo.

T&T MARTINSICURO: Pappacena 7, Mazzella 32, Antonini 16, Vaccarelli, D’Ercole ne, Schiavoni 12, Diagnè ne, Coccia ne, Santoro 11, Scarpantoni, Recchiuti ne. All. Di Francesco

Arbitri: Moro e Abbatescianni  di Teramo

Note: uscito per cinque falli La Selva

Parziali   14-19, 36-47, 58-65, 80-78

 

PENNE – I padroni di casa, molto ben posizionati rispetto al Martinsicuro in classifica generale, vincono di misura  un incontro in cui erano rimasti sempre sotto con il punteggio. La svolta si è avuta a  pochi secondi dal termine, con gli ospiti che sbagliano il canestro che avrebbe mandato la gara al supplementare. Il Martinsicuro recupera l’italoargentino Mazzella, che aveva saltato la gara contro gli Starks per infortuno. Questo porta i teramani ad essere più intraprendenti fin dalle prime battute, portandosi subito in vantaggio. La T&T sospinta da Mazzella chiude il primo quarto con un +5. Il giocatore durante l’incontro realizza ben 32 punti,  mostrandosi spesso protagonista sotto canestro.

Stesso copione nel secondo quarto, con gli ospiti che vanno al riposo aumentando il divario a + 11. Al rientro in campo i locali si fanno più intraprendenti e sospinti dal duo Bellaspiga-Sergeant riducono il gap a -7. Combattutissimo il quarto tempo, con i locali che azzerano il distacco e la gara che si mantiene in perfetto equilibrio. Alla fine i sudatissimi due punti vanno ai padroni di casa, con il Martinsicuro che ormai vede affacciarsi all’orizzonte i play-out. I migliori Bellespiga e Sergeant tra i locali e Mazzella e Antonini tra i vibratiani. Nel prossimo turno, il penultimo della stagione regolare l’11 aprile, sul parquet truentino arriva il Nuovo Pineto Basket.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 922 volte, 1 oggi)