OFFIDA – Pronti i risultati definitivi delle elezioni regionali per il comune di Offida: il 59,5 degli elettori ha riconfermato Gian Mario Spacca alla presidenza della Regione, mentre il 30,1% ha dato il voto al candidato di centrodestra Erminio Marinelli, e il 10,4 al candidato di sinistra Massimo Rossi. Non sono state poche, tuttavia, le schede bianche e nulle: 54 le prime, 96 le seconde.

All’interno della coalizione di centrosinistra, le liste più votate sono state il Pd, col 30,4% dei voti, seguita dall’Idv, che ha realizzato il 22,9%. Nel centrodestra, ha vinto la lista del Pdl con il 22,4%, seguita da Lega Nord col 5,8%. I votanti per il candidato Rossi si sono invece divisi tra Sel (4,1%) e Rifondazione (5,4).

Le preferenze ai candidati consiglieri sono state così ripartite (considerando i primi due di ogni coalizione): 537 voti a Piergiorgio Butteri dell’Idv, 519 a Mauro Gionni della lista Pd, 235 a Elisabetta Palmaroli del Pdl, 103 a Valeriano Camela dell’Udc, 102 a Luigino Nespeca di Sel, 100 a Gianluca Pompilio Catalini della Lega Nord e 94 a Massimo Rossi di Rifondazione.

L’affluenza alle urne ad Offida è stata del 69,29%, un dato superiore alla media provinciale, ma comunque inferiore rispetto a quello delle elezioni regionali del 2005 (74,92%).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.369 volte, 1 oggi)