SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sale un po’ il dato dell’affluenza alle urne alle ore 22 di domenica 28 marzo rispetto a quello delle ore 19, ma non tanto: a San Benedetto aveva votato il 43,36% degli aventi diritto al voto, pari a 17.190 elettori. Dati molto simili negli altri comuni della Riviera: 43,19% a Grottammare, 43,31% a Monteprandone; solo il 38,34% a Cupra Marittima, dove però il ridotto numero di votanti influenza il dato.
Il dato è più o meno in linea con la media regionale, pari al 44,88%: tra le province, Ascoli si colloca al quarto posto con il 43,65% di affluenza alle urne (la prima è Pesaro Urbino, l’ultima è Fermo). La media nazionale è del 47,1%, in pesante calo rispetto al 56% delle regionali 2005.
Le urne rimarranno aperte fino alle ore 15.00 di lunedì 29 marzo, poi partiranno immediatamente le operazioni di scrutinio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 419 volte, 1 oggi)