ANCONA – Alle ore 12 di domenica 28 marzo, nelle Marche ha votato l’8,11%% degli aventi diritto. Nelle precedenti regionali del 2005 la percentuale degli elettori che aveva espresso il voto, entro la stessa ora, era del 11,42%. I dati sono forniti dall’Ufficio elettorale regionale che coordina le operazioni di raccolta e diffusione dei dati elettorali.

Complessivamente si sono recati ai seggi 104.659 marchigiani. Nella circoscrizione di Ancona ha votato l’8,48%, rispetto al 11,75% del 2005. In quella di Ascoli Piceno si è recato al seggio il 7,26% contro il 10,57% delle precedenti regionali. Nella circoscrizione di Fermo ha votato il 6,93%, a fronte del 10,99% del 2005. In quella di Macerata ha espresso il voto il 8,27% degli elettori (erano 11,51% nel 2005).

La circoscrizione di Pesaro Urbino segnala un’affluenza del 8,58%, rispetto al 11,62 delle precedenti regionali). Nelle Marche votano 1 milione 289.042 elettori (621.828 uomini e 667.214 donne). Nei 239 Comuni marchigiani sono stati allestiti 1.585 seggi.

Queste le affluenze nel capoluogo regionale e in quelli provinciali: Ancona 8,48% – Ascoli Piceno 6,17% – Fermo 6,80% – Macerata 10,91% – Pesaro 10,75% (r.p.)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 573 volte, 1 oggi)