RIPATRANSONE – Michele Narcisi, un ragazzo pieno di vita, ha perso la vita a soli trent’anni, alle 9,40 circa di sabato in una curva lungo la Valtesino, poco distante dalla casa dove abitavano i genitori e la sorella.

Esperto dei mezzi a due ruote, era proprio a bordo di una di queste quando, per cause ancora tutte da vagliare, ha improvvisamente perso il controllo della sua MV Augusta in direzione di Grottammare. Sul posto sono accorsi immediatamente i mezzi del Pronto Soccorso ma per lui, purtroppo non c’era più nulla da fare.

Le ipotesi al vaglio della Polstrada vanno dal malore improvviso a qualche manovra sbagliata. Dietro richiesta del Magistrato di turno sarebbe stata disposta una autopsia prima di fissare l’orario ed il luogo dei funerali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.529 volte, 1 oggi)