GROTTAMMARE – Lunedì mattina alle 4 inizieranno le quaranta ore di preghiera al Santissimo Sacramento che verrà esposto nella Chiesa di Santa Lucia.
La celebrazione avrà inizio alle 4 con la recita del Rosario quando la Chiesa di San Giovanni. Alle 4.30 ci sarà la Messa presieduta dal Vescovo Gervasio Gestori. Al termine della S. Messa seguirà la solenne processione verso la Chiesa di Santa Lucia dove verrà esposto il Santissimo Sacramento  per l’adorazione prolungata delle quaranta ore.
Martedì 30 Marzo alle ore 21 ritrovo per i vespri a cui seguirà la solenne benedizione Eucaristica a conclusione delle ore di adorazione. L’adorazione eucaristica è una forma di preghiera della Chiesa cattolica durante la quale l’Eucaristia è esposto mediante l’uso dell’ostensorio ed adorato dai fedeli. Durante l’adorazione eucaristica si eseguono preghiere e canti opportuni. Al termine dell’adorazione la benedizione eucaristica.
Tra le prime regioni in cui si organizzarono le 40 ore ci furono l’Emilia (1546 a Bologna); le Marche (1542 a Recanati) e il Lazio (1548 a Roma).
Si ricorda a tutti i fedeli che alla mezz’ora dell’adorazione Eucaristica è annessa l’indulgenza plenaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 833 volte, 1 oggi)