Pubblichiamo il curriculum vitae di Erminio Marinelli, candidato alla Presidenza della Regione Marche da Pdl, Lega Nord, La Destra e Insieme per il Presidente

leggi qui il curriculum di Gian Mario Spacca

leggi qui il curriculum di Massimo Rossi
Riconosco che non sono stato un uomo di partito: mi sono costantemente espresso attraverso liste civiche, ma oggi non mi sento avulso dalla politica, ed ho ben presente un binomio inscindibile: coraggio ed umanità.

Sono nato nel 1952 nell’entroterra maceratese, a Pioraco, e da più di trent’anni vivo a Civitanova Marche dove ho creato la mia famiglia con Patrizia, mia moglie, insegnante, e Matteo, mio figlio, trent’anni, lavora all’estero.

Sono un uomo abituato a dare sempre il massimo, capace di raccogliere con impegno ogni sfida: gli studi di Medicina, la laurea con lode, le specializzazioni in Gastroenterologia e Medicina dello Sport e quelle sui problemi delle tossicodipendenze e sulla scienza omeopatica.

Sono un professionista prestato alla politica: medico di famiglia dal 1977, ho lavorato per undici anni nel reparto Medicina della casa di cura “Villa dei Pini”. Numerosi gli incarichi nello sport: per quattordici anni medico sociale della U.S. Civitanovese ed oggi responsabile del comparto medico della Virtus Basket.

Sono stato fra i sindaci più votati di sempre a Civitanova. Dopo due mandati dal 1995 al 2007, oggi sono vice-sindaco della giunta Mobili e capogruppo del Pdl nel Consiglio provinciale.

Mi candido alla presidenza della Regione per cambiare scena, dopo quindici anni di politica chiusa nei palazzi e lontana dalla gente, con le Marche che hanno perso i loro primati nel lavoro e nella piccola e media impresa. Porto la mia esperienza di medico a servizio della Sanità per fare posto alla meritocrazia negli ospedali e fare in modo che gli sprechi non continuino ad assorbire l’80% del bilancio regionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.959 volte, 1 oggi)