ASCOLI PICENO – Aderirà anche Ascoli alla Giornata Mondiale del Teatro che sarà festeggiata in tutto il mondo e in cento città italiane sabato 27 marzo, con l’adesione per la prima volta del Governo nazionale.

L’inizativa venne istituita per la prima volta a Vienna nel 1961 in occasione del 9° Congresso dell’Istituto Internazionale del Teatro.

Nel capoluogo sono previsti diversi momenti culturali gratutiti aperti al pubblico, ai quali parteciperanno 17 compagnie del territorio. Il programma prevede la presentazione e le prime esibizioni degli artisti a partire dalle ore nove presso la Cartiera Papale. Nel pomeriggio gli spettacoli proseguiranno alle ore 17 nel Chiostro del Museo dell’Arte Ceramica, alle 18 presso il chiostro del Palazzo dei Capitani e alle ore 19 in Pinacoteca, dove gli organizzatori sperano di ospitare anche il comico Enrico Brignano, impegnato ad Ascoli nel fine settimana con due spettacoli al Teatro Ventidio Basso.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento erano presenti giovedì mattina, oltre al sindaco di Ascoli Guido Castelli, anche gli assessori provinciale e comunale alla cultura Andra Antonini e Davide Aliberti, e gli organizzatori dell’evento della società Integra e del Nuovo Teatro Piceno.

La celebrazione della Giornata Mondiale del Teatro si prefigge di richiamare l’attenzione e l’interesse del pubblico, soprattutto giovanile, sul teatro quale forma artistica di elevato valore sociale ed educativo, nonché fattore fondamentale per la diffusione delle tradizioni culturali del Paese ed in particolare del territorio.

Si esibiranno diverse compagnie del territorio più due provenienti da fuori: la “Stabile degli Stracci” di Roma e la “Teatro all’improvviso” di Camerino. Le altre compagnie sono: “Settemmezzo” di Ripatransone, “Nuovo Teatro Piceno” di Castel Di Lama, “Fly Communication”, “Laboratorio Minimo Teatro”, “Gente Nostra”, “Gruppo F.C.”, “Tina Dance”, “Il Capannone” e “Cristiana Castelli” di Ascoli, “Il loggione” di Sant’Egidio, “Feel Good Show” di Monteprandone, “Lido degli Aranci” di Grottammare e “Teatro Cast” di Folignano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 580 volte, 1 oggi)