GROTTAMMARE – Protagonista della serata del 29 marzo alle 21,30 alla biblioteca Rivosecchi per i Lunedì d’autore,  l’ultimo lavoro editoriale di Simone Gambacorta, giornalista e critico letterario teramano. “Short reviews –  Note minime di un cronista letterario” è fresco di stampa e raccoglie 99 recensioni scritte da Gambacorta a libri di autori italiani e stranieri e già apparse su giornali e riviste. Si tratta di un vademecum agile ed essenziale per chi voglia avventurarsi nel mondo dell’odierna letteratura.

«La recensione letteraria  – spiega il curatore Lucilio Santoni – è un’arte sempre più in decadenza a causa dell’invadenza del mercato che riduce gli spazi di libertà critica. La recensione è una riscrittura, di un romanzo o di un racconto, nella quale si tenta di dire, in altre parole, quello che è il centro della vicenda, si tenta di cogliere l’anima dello scritto originale. Magari anche inventando storie e figure nuove, che però nell’esistenza scavano e alle modalità dell’esistenza danno nome. Ecco, il recensore è quasi un traduttore o un contaminatore che, basandosi su un testo altrui, ne costruisce uno che vive di vita propria».

“Short reviews” è il terzo libro firmato da Simone Gambacorta per i tipi della Galaad Edizioni e segue a “La chiarezza enigmatica. Conversazione su Giuseppe Pontiggia” (scritto con Roberto Michilli) e “Lo scrittore problematico. Appunti biografici e interviste su Mario Pomilio”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)