GROTTAMMARE – Nella passerella dei politici che nelle ultime settimane ha interessato le città del Piceno ecco anche Walter Veltroni, l’ex segretario del Pd.L’incontro ha avuto luogo presso la Sala Kursaal di Grottammare e, dopo una breve attesa, il candidato presidente alla Regione, Gian Mario Spacca, affiancato dai candidati consiglieri, ha ricordato che nonostante i sondaggi li diano per favoriti non bisogna abbassare la guardia.

Per quanto riguarda l’intervento di Veltroni quest’ultimo ha profuso diverse lodi alla nostra regione: dal fatto che è una delle regioni in cui si vive più a lungo alla caratteristica di discrezione che contraddistinguerebbe le Marche, una regione non “sbrasona” come detto da Veltroni. Colta e correttamente amministrata fin ora sempre in base alle dichiarazioni di Veltroni.

Non sono mancati i riferimenti al rivale di sempre, Silvio Berlusconi; Veltroni ha ricordava che mentre in Italia si perdeva tempo ad occuparsi delle vicissitudini del premier il resto d’Europa progrediva e si modernizzava o, meglio ancora, che “mentre Obama faceva la riforma sanitaria Berlusconi si occupava del legittimo impedimento”. Tra gli altri punti discussi da Veltroni al Kursaal anche la lotta alla mafia, vero “cancro” del nostro paese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 692 volte, 1 oggi)