RIPATRANSONE – Un matrimonio celebrato nel 1960, un’unione che dura da 50 anni che Antonio Marchei e Maria Mattioli hanno festeggiato in presenza dei figli presso la sala di rappresentanza del Municipio di Ripatransone domenica 21 marzo alla presenza del sindaco Paolo D’Erasmo.

I due coniugi si conoscono da quando erano bambini, abitando entrambi in contrada San Michele fin dalla nascita e poi si sono trasferiti una volta sposati a Grottammare nel 1969.

I loro figli, Rosella e Settimio, in occasione di questa meravigliosa ricorrenza, hanno voluto esprimere ai loro genitori, nel luogo del loro matrimonio e paese d’origine, tutta la loro gratitudine per gli aiuti, le consolazioni, gli incoraggiamenti ricevuti e soprattutto per l’esempio dato con il loro reciproco e immutato amore. Un esempio, ci permettiamo di aggiungere, che regala speranza alle tante coppie giovani che si accingono a condividere la vita.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 424 volte, 1 oggi)