SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giovedì sera è la sera di “Rai per una notte”, l’evento condotto da Michele Santoro che andrà in onda dalle ore 20.00 alle 24.00 dal Paladozza di Bologna.

Un evento che sta già facendo molto discutere e che andrà in onda contemporaneamente su radio e internet. E nelle Marche si potrà ascoltare “Rai per una notte” sintonizzandosi sulle frequenze di Radio Linea, l’unica radio nella nostra regione che ha scelto di dare spazio a questa trasmissione.

Organizzato dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana (FNSI) la manifestazione “Rai per una notte” propone di realizzare uno sciopero bianco in difesa della libertà di stampa e dell’informazione, contestando la decisione della Rai che in periodo elettorale ha deciso di cancellare dai palinsesti i programmi di approfondimento politico.

Ospiti della serata: Giovanni Floris, Gad Lerner, Morgan, il Trio Medusa, Daniele Luttazzi, Venditti, Elio e le Storie Tese, Piovani, Filippo Rossi di Fare Futuro e forse Sabina Guzzanti. Prevista anche un’intervista a Roberto Benigni realizzata da Sandro Ruotolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.199 volte, 1 oggi)