ASCOLI PICENO – Intorno alle otto di mercoledì mattina è stato avvertito un forte odore di gas nella scuola elementare di Via Speranza, ad Ascoli Piceno. Per precauzione sono stati fatti uscire tutti gli alunni che già erano entrati per prendere parte alle lezioni.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno provveduto ad ispezionare l’edificio per individuare eventuali perdite, senza però riuscire a capire da dove provenissero.

Accanto alla scuola, che sorge nel quartiere di Porta Maggiore presso la zona conosciuta come “le caldaie”, ci sono numerose palazzine residenziali e uffici.

Nel pomeriggio sono arrivati anche dei tecnici del gas.

Al momento, comunque, la situazione sembra essere tornata nella normalità.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 490 volte, 1 oggi)