SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Finisce qui la Coppa Italia Dilettanti (fase nazionale della Coppa Italia Eccellenza Marche) della Fermana. Dopo lo 0-0 casalingo, infatti, i canarini hanno perso 1-0 nella tana della Voluntas Spoleto, formazione di Eccellenza umbra, e sono perciò fuori dal torneo che mette in palio per la vincitrice la promozione in serie D.
La Fermana non è riuscita a rispondere al gol messo a segno all’11’ del secondo tempo dallo spoletino Di Giuseppe, rimanendo nel finale in nove uomini (a causa dell’infortunio di Cardinali a sostituzioni ormai esaurite e dell’espulsione di Petrucci). Niente da fare, quindi, per mister Roberto Beni, che domenica dovrà affrontare il suo personale derby contro la Samb (fu vice di Ballardini nella stagione 2004/05, ed è figlio di Paolo Beni, leggenda rossoblu). A proposito di ex Samb: nella panchina dei canarini c’era anche il neoacquisto Simone Lunerti, già nelle giovanili rossoblu e figlio del bomber Giorgio.
Si è giocato anche un recupero di Eccellenza: la Cingolana ha battuto 2-0 il Montegiorgio grazie a una doppietta di Domizi. Per quanto riguarda la prossima giornata di campionato ci saranno variazioni al calendario per via del Torneo delle Regioni, manifestazione giovanile che parte venerdì 26: giovedì 25 marzo alle ore 15 c’è l’anticipo Vis Pesaro-Fulgor Maceratese, mentre mercoledì 7 aprile alle ore 20.45 si recupererà Vigor Senigallia-Castelfrettese.
Questa la classifica aggiornata di Eccellenza: Samb 71, Piano San Lazzaro 59, Real Metauro 57, Urbania 56, Jesina 52, Tolentino e Fermana* 51, Montegranaro 45, Vis Pesaro e Fortitudo Fabriano 42, Grottammare 40, Biagio Nazzaro 39, Cingolana* e Fulgor Maceratese 38, Montegiorgio 37, Urbino 36, Castelfrettese 35, Vigor Senigallia 34, Osimana 31, Vis Macerata 22 (* Una partita in meno)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.385 volte, 1 oggi)