SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica 21 tutti in piazza dove, lungo Viale Secondo Moretti, saranno presenti le bancarelle della Caritas. In occasione della Pasqua la Pro Loco ha pensato di donare alla Caritas 200 uova della ditta locale Giammarini da distribuire nelle piazze e nei centri commerciali con un’offerta minima di dieci euro.

Il ricavato verrà utilizzato per finanziare diverse iniziative ma anche per acquistare materiale odontoiatrico a costi vantaggiosi, da un’importante ditta leader nel settore,  Henry Schein, per il neonato studio odontoiatrico gratuito.

Il presidente della Pro Loco, Marco Calvaresi, ha ribadito l’importanza della sussidiarietà e del sostegno reciproco necessario in queste occasioni. Il Diacono Umberto Silenzi invece, responsabile Caritas, ha posto l’accento sulle condizioni gravi in cui si trovano molte famiglie negli ultimi tempi. La perdita del lavoro ha determinato in molti casi la perdita della casa e di una speranza nel domani. Tramite queste iniziative però si possono trovare nuovi fondi per continuare a dare una possibilità e una dignità a queste persone. Con le donazioni ricevute dalle famiglie della parrocchia “Madonna del Suffragio”, ad esempio, è stato possibile realizzare degli interventi notevoli.

Ecco alcune cifre: borse lavoro per disoccupati in attesa di nuovo lavoro 6.000 euro, pagamento utenze e affitti 5.500 euro, viaggi di rientro a stranieri con minori in gravi condizioni economiche 1.400 euro, sostegno economico a famiglie indigenti con malattie invalidanti e minori a carico 6.000 euro, sostegno salva-attività a piccole imprese commerciali a rischio di usura 4.000 euro. Per un totale di 22.900 euro erogati in due mesi.

Inoltre lo studio odontoiatrico presso la Caritas dalla prossima settimana inizia ad operare con un primo campione di bambini tra i 5 e 9 anni. Come precisa Silenzi: “la strada è lunga e molto delicata ma è importante soprattutto educare all’igiene orale e in tal senso partirà presto una campagna di sensibilizzazione”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 523 volte, 1 oggi)