SENIGALLIA – Serata quasi primaverile al “Goffredo Bianchelli”, terreno di gioco in erba sintetica

Le formazioni agli ordini dell’arbitro Pompei Poentini di Pesaro

VIGOR Petrini, Nataloni, Candelaresi, Ruggieri, Giorgini, Rizzotto, Cercaci (88′ Pesaresi), Smerilli (79′ Paniconi), Caprini, Savelli, Mosca. A disposizione Minardi, Fraboni, Morganti, Giovine, Nacciariti. Allenatore Fabio Favi
SAMB Chessari, Zazzetta, Nicolosi (86′ Biancucci), Rulli, Natalini, Mengo, D’Angelo, Oresti, Gentili (65′ Marzeglia), Cacciatore, Bianchi (75′ Giandomenico). A disposizione D’Ambrogio, Bizzarri, Falà, Rossi. Allenatore Palladini
Al 2′ tiro di Cacciatore dal limite sinistro, parata a terra di Petrini. Samb in campo con l’inedita coppia difensiva centrale Mengo-Natalini, davanti tandem Gentili-Cacciatore con D’Angelo e Bianchi a supporto rispettivamente sulla destra e sulla sinistra

Ammoniti: Savelli, Caprini, Pesaresi (V), Nicolosi e Bianchi
Circa 150 i tifosi della Samb
14′ grande Oresti che arpiona un pallone a centrocampo dai piedi di Rizzotto, palla per Rulli, triangolazione per il mediano dalla testa rasata che viene però anticipato sul più bello.

16′ occasione per la Vigor, Caprini recupera un pallone sulla sinistra, va sul fondo, palla in mezzo per Savelli che dentro l’area piccola svirgola malamente il piattone. Era in buona posizione, occhio Samb.

20′ Oresti si aggiusta un pallone dal vertice sinistro dell’area, destro a girare sul palo opposto, palla di poco a lato.

25′ ammonito Nicolosi per un fallo dal limite destro, punizione a girare di Smerilli, Chessari respinge con i pugni.

30′ cross di Zazzetta dopo un dribbling a rientrare, Gentili anticipato in corner da buona posizione appena decentrata rispetto al portiere Petrini.

33′ il vivace Smerilli ci prova con una conclusione dal vertice destro dell’area, sinistro ben fatto ma calibrato male e che va alto.

Una partita che non passerà agli annali del calcio dilettantistico. Al 39′ è ancora Smerilli a movimentare la situazione con un tiro rasoterra dal limite centrale dell’area, palla in corner.

43′ Gol mangiato dalla Samb, anzi gol, anzi no. L’azione va così. Cacciatore viene lanciato lungo sulla sinistra, si allunga la palla sul fondo ma con una spallata inganna il terzino e recupera palla sulla linea di fondo, dalla quale sferra un tiro cross. Il portiere Petrini è sul primo palo, intercetta il pallone che però filtra tra le sue gambe e poi balla sulla linea di porta, attraversandola parallelamente. L’arbitro in un primo momento fa segno che la palla è entrata, poi ci sono proteste, e alla fine su consiglio del guardialinee l’arbitro opta per non dare la marcatura alla Samb. Presumibilmente è giusto così, la palla non è entrata affatto rivedendo le immagini
46′ Gol annullato alla Vigor, battaglia aerea su una punizione dalla sinistra, Giorgini svetta su Chessari in uscita, palla dentro, rete annullata per carica del possente difensore locale su Mengo. Decisione dubbia, forse il fallo non c’era

SECONDO TEMPO

1′ Triangolazione Samb, Cacciatore con il sinistro da fuori area, non è il suo piede migliore

Non è una bella Samb, forse è stanca, forse non è abbastanza concentrata per fare un solo boccone della Vigor, cosa ampiamente alla sua portata.

10′ Vigor in avanti, Chessari con una uscita bassa sventa una bella occasione di Caprini dentro l’area piccola su un cross dalla destra

13′ bello e meritato vantaggio Vigor, palla in avanti centrale per Smerilli, triangolo con l’accorrente Caprini, che entra in area sulla sinistra bucando terzino e stopper, poi di seconda intenzione fulmina Chessari con un bel diagonale a mezza altezza

16′ rigore per la Samb, cross di Rulli dalla destra, palla per Bianchi, bel destro a girare che si infrange sulla traversa, la palla rimbalza nell’area piccola, D’Angelo ci si avventa e viene buttato giù nettamente da Caprini, che viene ammonito. Cacciatore sul dischetto batte malissimo, palla debole e poco angolata, Petrini la blocca a terra distendendosi sulla sua destra

17′ tiro alto di Cercaci

Palladini al 20′ getta nella mischia Marzeglia

26′ destro potentissimo di Marzeglia dal limite destro, la palla spizzica la traversa

27′ Smerilli incubo della Samb. Quasi dalla mediana lascia partire un sinistro rasoterra che si infrange sul palo basso alla sinistra di Chessari che si distende, la palla va sulla schiena del portiere rossoblu, poi torna di nuovo sul palo, poi viene bloccata dall’estremo difensore

33′ tiro cross di Candelaresi dalla sinistra, palla alta che si abbassa improvvisamente rischiando di sorprendere Chessari, ma si spegne dietro alla rete

Samb che prova gli assalti nei minuti finali, ma questa Vigor sembra veramente un’altra squadra rispetto al campionato fatto finora.

45′ Biancucci si mangia il possibile pareggio, due rimpalli gli regalano una palla dentro l’area piccola leggermente decentrato, il giovane centrocampista si gira ma spara altissimo. Fischio finale, il “Bianchelli”è in tripudio per la vittoria meritata contro la grande Samb.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.059 volte, 1 oggi)