SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Molte sono le situazioni che un ragazzo, ma anche un adulto, riesce a sperimentare con il karate, come  il controllo dello stato emotivo, il ritmo, la spazialità, e lo sanno bene gli allievi, un centinaio, che sabato 14 marzo al Palazzetto dello sport sono intervenuti allo stage con il maestro Fabrizio Castellani.

Castellani, 5° Dan di Karate, è  Direttore Tecnico e rappresentante ufficiale dell’Iskf (International Karate Shotokan Federation) una delle più prestigiose organizzazioni al mondo di Karate Shotokan guidata dal Gran Maestro Okazaki  10° dan.

L’incontro tecnico è stato organizzato dal Csain della Regione Lazio con gli allievi del Maestro Castellani e quelli delle palestre Asd Gymnastik Club di San Benedetto del Tronto e Sporting Club di Martinsicuro, seguiti dagli istruttori, cinture nere, Ferreri Benedetta e Roberto Rocchi.

Lo stage ha visto la partecipazione di un centinaio di allievi, tra i quali alcuni atleti della squadra che partecipò nel 2008 ai Mondiali in Canada, e di piccoli samurai dai quattro anni in su che con i loro sguardi curiosi hanno seguito con attenzione il Sensei Fabrizio Castellani.

Gli organizzatori ringraziano l’assessore dello Sport, Aldo Fanini, per la sua cortesia ed i genitori per la loro disponibilità che numerosi sono intervenuti a sostenere i giovani karateki.

Sul prossimo numero del settimanale Riviera Oggi foto dell’evento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.690 volte, 1 oggi)