T&T  MARTINSICURO – PALLACANESTRO VASTO  57-73

 

T&T MARTINSICURO; Mazzella 15, Santoro 9, Illuminati ne, Coccia, Pappacena 20, Scarpantoni, Recchiuti ne,  Diagnè 2, Schiavoni,  Antonini 9, Vaccarelli 2, D’Ercole. All. Di Francesco.

PALLACANESTRO VASTO: D’Alessandro 11, Caccetti 5, Capone 20, Bartolucci 7, Di Rosso 4, Desiati 7, Celenza 9, Sacchetta, Antonucci 10, Salvatorelli. All. Della Godenza.

Arbitri: D’Emilio di Roseto e Ferretti di Nereto.

Parziali: 4/24, 20/45, 34/57, 57/73

Usciti per falli Schiavoni, Vaccarelli e Mazzella.

 

MARTINSICURO – Dura solo un tempo l’incontro che vedeva opposti i locali al Vasto, seconda forza del campionato. Una partenza sprint dei ragazzi di Della Godenza ha fatto sì che il primo parziale si chiudesse con un +20 per gli ospiti, che l’esito dell’incontro ormai già definito. Un Capone in grande forma sostenuto dall’esperienza di Desiati  ha  portato già al primo parziale un gap irrecuperabile per i padroni di casa.

La supremazia dei vastesi è rimasta tale anche nel secondo quarto, chiuso con un +25. Solo al rientro dopo il riposo la T&T ha inanellato giocate decenti, e la gara negli ultimi due quarti è rimasta equilibrata. Solo nel finale alcune triple di Pappacena hanno ridotto lo svantaggio del Martinsicuro. Molto criticato l’arbitraggio da parte del pubblico di fede martinsicurese per i tre giocatori locali fuori per raggiunto limite di falli. I migliori Capone, Desiati e Antonucci per gli ospiti, e Pappacena tra i locali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 508 volte, 1 oggi)