TABELLINO: Sigma Coatings Montegranaro-Nuova AMG Sebastiani: 141-82
Sigma Coatings Montegranaro: Nasini 31, Antonutti 19, Cavaliero 11, Marquinhos 7, Filloy 4, Maestranzi 13, Lupi 14, Lechthaler 20, Tsaldaris, Cinciarini 14, Brunner n.e., Ivanov 8. All.: Frates.
Nuova AMG Sebastiani: Labonia 8, Bellini 6, Ciavarroni 21, Di Battista 7, Brandi 2, Fabri 5, Fabrizi 5, Cattani 4, Gunnella 10, Giovannelli 14. All. Pasquini.

Arbitri: Taurino Paolo, Sardella Gianluca, Capurro Renato.
Note: parziali 35-17, 70-35, 104-55. Tiri da due Montegranaro 53/71, Napoli 32/58; tiri da tre Montegranaro 9/29, Napoli 6/36; tiri liberi Montegranaro 8/9, Napoli 0/0; rimbalzi Montegranaro 62, Napoli 32; falli Montegranaro 1, Napoli 7; assist Montegranaro 22, Napoli 6; stoppate Montegranaro 1, Napoli 1

PORTO SAN GIORGIO – L’ottava vittoria consecutiva della Sigma Coatings Montegranaro arriva con facilità come da pronostico. La vittima di turno, questa volta, non è una big del basket di Serie A, ma il fanalino di coda del campionato, la Nuova AMG Sebastiani di Napoli, ancora a quota -8 dall’inizio della stagione sportiva.

La situazione della squadra del presidente Papalia è decisamente insolita. Da Rieti il patron ha trasferito la sua Società a Napoli, dove avrebbe dovuto portare avanti un progetto sostenuto da sponsors ed enti locali. Riscontrando l’impossibilità di realizzare il programma per problemi finanziari, ha chiesto alla Federazione di poter ritirare la squadra (già decimata per via del ritardo nel pagamento degli stipendi) alla fine del girone di andata. La FIP ha negato il consenso, così il Napoli si ritrova a scendere in campo con la squadra juniores del Rieti e la Sutor a disputare questa partita stravincendo per 141-82

Ora la squadra di coach Frates deve concentrarsi sul prossimo impegno fuori casa: l’atteso derby contro la cugina marchigiana ScavoSpar Pesaro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 654 volte, 1 oggi)