GROTTAMMARE – «Un altro anno si sta avviando nel segno del cabaret, in continuità con quello precedente», dichiara il sindaco Luigi Merli in merito alle imminenti serate di selezione per aspiranti protagonisti del festival Cabaret amoremio! 2010. «Credo inoltre – continua – che siamo riusciti a proporre un cabaret che va oltre i 30 secondi della TV, facendo emergere le vere qualità dei comici. Ringrazio per questo l’associazione Lido degli Aranci, con la quale è attiva una lunga e proficua collaborazione, una grande sintonia e capacità di raggiungere insieme gli obiettivi».

Partono sabato 13 marzo alle 21,30 le serate dedicate alle selezioni grottammaresi al Teatro delle Energie, che vedono, oltre agli sfidanti sul palco, anche tre incontri con i big del cabaret: sabato 13 marzo con Carmine Faraco e Rocco’n’Rollo, sabato 20 marzo con Dado e infine sabato 27 marzo con Paolo Migone.

Nel particolare, sabato 13 marzo a sfidarsi sul palco saranno Guido Maragoni di Padova, Sergio Silvestri di Orona, Claudio Masiero di Milano, Marco Savio di Pavia, I Miracolati di Bologna e Michael Capozzi di Faenza.

La formula delle selezioni rimane invariata: la giuria tecnica e la giuria popolare decreteranno due vincitori per serata, i quali accederanno alle semifinali di agosto.

Oltre ai sei selezionati a Grottammare, vi sono anche i provinati durante le selezioni itineranti – ripristinate l’anno scorso dopo 9 anni – ed i cabarettisti che manderanno il promo-video. In tutto ruoteranno attorno alle fasi prefinali del festival Cabaret amoremio! circa 80 aspiranti concorrenti.

Anche quest’anno per le selezioni itineranti l’Associazione Lido degli Aranci ha raggiunto alcuni centri del cabaret emergente italiano, contando sull’aiuto per Roma e Milano di Stefano Vigilante, Marco Tana e Marco Savio.

«Questa metodologia di selezione – ha puntualizzato l’assessore Enrico Piergallini – è una modalità che ci permette di elevare la qualità dei concorrenti, come abbiamo potuto anche notare lo scorso anno, durante un’edizione di festival da record. Va quindi riconosciuto il merito dell’associazione Lido degli Aranci di aver insistito sul ripristinare questo sistema e per aver inserito anche la novità della biglietteria in rete. vorrei inoltre ricordare l’impegno triennale della Fondazione Cassa di risparmio di Ascoli Piceno, come sponsor ufficiale dell’intera manifestazione. Un impegno su cui ancora quest’anno potremo contare».

Sulla novità e i particolari delle serate è intervenuto il presidente dell’associazione, Giuseppe Cameli: «Di anno in anno cerchiamo di migliorarci e questo aspetto della biglietteria in rete, attiva tra Marche e Abruzzo, ci permetterà di fare un altro salto in avanti. Per quanto riguarda la rassegna nello specifico, abbiamo contattato ospiti che già conosciamo: la prima serata con Faraco e Rocco n’rollo (produzione Lido degli Aranci) sarà incentrata su un cabaret musicale, con Dado – già semifinalista anni fa a Cabaret amoremio!, la seconda serata assumerà altre caratteristiche, ancora più particolari, per poi chiudere con Migone che torna come ospite a Grottammare».

La novità della rassegna per il 2010 sta nell’attivazione della biglietteria on line, a cura di Piceno Eventi. La rassegna è presentata da Antonella Ciocca e le coreografie degli spettacoli sono a cura della Scuola danza città di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 627 volte, 1 oggi)