MONTEFIORE DELL’ASO – Alle 21 di giovedì presso la sala proiezioni del Polo Museale San Francesco c’è l’incontro “Qualità e sicurezza degli alimenti di origine animale: i vantaggi della filiera corta”. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Montefiore dell’Aso e dalla Provincia di Ascoli, rientra nel progetto interregionale di comunicazione ed educazione alimentare.

L’adesione al programma si sta rivelando una valida iniziativa di promozione dell’alimentazione biologica all’interno della mensa delle Scuole dell’Infanzia e Primaria.

Il progetto, finanziato con una somma di 3.000 euro, prevede l’inserimento di carne bovina e avicola, frutta e verdura locale all’interno del menù dei giovani studenti.

L’Istituto Scolastico di Montefiore dell’Aso è stato individuato dalla Provincia insieme ad altre due scuole dove verranno sperimentate le buone pratiche riguardanti l’alimentazione sostenibile.

Alla serata interverranno l’Assessore all’Agricoltura e Parchi della Provincia di Ascoli Piceno Giuseppe Mariani, il Sindaco di Montefiore dell’Aso Achille Castelli, il Professore dell’Università di Camerino Alberto Felici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 723 volte, 1 oggi)