MONTEPRANDONE – Terzo Forum d’ascolto per il candidato Pd al consiglio regionale Paolo Perazzoli, dedicato all’analisi della situazione ambientale, alle sinergie tra gli ambiti imprenditoriali nel campo delle energie alternative e ai possibili scenari per la Provincia di Ascoli in tema di tutela ambientale. “Ambiente, innovazione e impresa” è il titolo dell’iniziativa presso la Sala Bocciodromo di Centobuchi venerdì 12 marzo, a partire dalle ore 16:30.

Aprirà il tavolo d’ascolto Stefano Stracci (Sindaco di Monteprandone) e seguiranno le relazioni di Francesco Ferrante (Senatore della Repubblica), Mario Gamberale (Amministratore Delegato Azzero CO2), Luigino Quarchioni (Presidente Regionale Legambiente) e imprenditori dell’energia come Roberto Cameli, Renato Ciarrocchi, Giovanni Cimini, Adriano Maroni.

Afferma Perazzoli: «Vogliamo creare nel Piceno un Distretto delle Energie e delle Nuove Tecnologie, uno sforzo imprenditoriale che Regione ed enti locali possono sostenere per riconoscere la specificità del Piceno in questo campo e accompagnare lo sviluppo di un settore capace di dare risposte non solo sul piano della qualità dell’ambiente ma anche sul piano occupazionale. Significa anche orientare lo sviluppo di centri di ricerca che si specializzino su come risparmiare energia producendo di più e meglio».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.074 volte, 1 oggi)