OFFIDA – Anche quest’anno a Offida, si terrà “InTeatro” 2010 che l’ideatore, l’assessore alla Cultura, Giampietro Casagrande, definisce «un contenitore di eventi culturali».

Si parte il 13 marzo con lo spettacolo “L’uomo, la bestia e la virtùdi Luigi Pirandello. Con la regia di Brunella Jannetti l’opera è sarà presentata al pubblico dalla Compagnia del Torrione, in dialetto martinsicurese. La commedia, attraverso una simpatica e vivace satira farsesca, presenta la falsità e l’ipocrisia di una società bacata, costretta a nascondere problemi e sentimenti dietro la spessa e rigida copertura delle convenzioni sociali.

A seguire altri undici spettacoli si alterneranno nella cornice suggestiva del Serpente Aureo. Da Pirandello a Peppino De Filippo, passando per le opere di nuovi talenti. Per gli amanti della musica, il Gruppo Regina si esibirà nel concerto “Omaggio ai Queen“, si esibiranno a Offida anche i Quintorigo e il jazz di “Enrico Rava Quintet“.

«Nonostante le limitate risorse, la cultura per gli offidani, rappresenza sempre una centralità, protagonista com’è nell’ambito del nostro turismo. Un ringraziamento speciale va all’associazione “Gruppo Amici dell’Arte”, fondamentale il loro contributo» commenta Valerio Lucciarini, sindaco di Offida.

L’assessore Casagrande, rende noti anche il cartellone degli eventi estivi: dal 4 al 12 settembre si terrà L’Offida Opera Festival, con un concerto alla Vinnea e la Traviata al Serpente Aureo. Non mancherà la musica in piazza, sotto le stelle, con delle sonorità irlandesi. Per informazioni: 0736-888703

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 594 volte, 1 oggi)