SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Luca Vignoli lancia ufficialmente la sua candidatura al consiglio regionale. L’esponente del Pdl in quota ex Alleanza Nazionale ha presentato la sua candidatura venerdì sera presso l’hotel Quadrifoglio.

In attesa della visita nel Piceno del sindaco di Roma Gianni Alemanno, annunciata per i prossimi giorni, (Alemanno che di fatto ha voluto a tutti i costi la presenza di Vignoli nella lista del Pdl) è stato il vice-presidente regionale del Pdl Carlo Ciccioli a dare manforte a Luca Vignoli invitando tutti i presenti e affermando di “credere nella storica possibilità di riuscita del centrodestra contro una sinistra sciupona che ha rallentato, con il suo malgoverno, la crescita della nostra Regione”.

Vignoli nel suo intervento ha preso l’impegno di puntare, una volta in Regione, su una gestione oculata della cosa pubblica, sull’efficienza amministrativa, su una politica che eviti gli sprechi di risorse pubbliche.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 522 volte, 1 oggi)